Revisione legale

Ti trovi in: Revisione legale  >  Contributi d'iscrizione

CONTRIBUTO D’ISCRIZIONE AL REGISTRO DEL TIROCINIO E AL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI

Coloro che presentano un’istanza di iscrizione al registro del tirocinio o al registro dei Revisori legali sono tenuti al versamento di contributi forfetari, a copertura delle spese di istruttoria in misura fissa, determinati come segue:

  1. contributo per l’iscrizione al registro del tirocinio: € 50,00;
  2. contributo per l’iscrizione al registro dei revisori legali, sia da parte delle persone fisiche che delle societÓ di revisione: € 50,00.
  3. contributo per l’iscrizione al Registro dei revisori legali di revisori iscritti in altri Paesi dell’UE o in Paesi terzi: € 100,00

Il versamento per l’iscrizione nel registro dei Revisori persone fisiche e nel Registro del tirocinio deve avvenire mediante:

  1. bonifico ordinario su conto corrente postale intestato a Consip Spa utilizzando il seguente IBAN: IT32M0760103200000033862038 (per i bonifici dall’estero utilizzare le coordinate BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX), indicando nella causale “Iscrizione nel registro del tirocinio” o “Iscrizione nel Registro dei Revisori persone fisiche”. La ricevuta del versamento non deve essere allegata, ma nel modulo di iscrizione al registro del tirocinio deve essere riportato il tipo e il numero identificativo del bonifico effettuato;
  2. pagamento on-line tramite il nodo dei pagamenti PagoPA (carte di credito), accessibile nella fase di compilazione del modulo di iscrizione

Per le iscrizioni nel Registro dei Revisori persone giuridiche il versamento deve avvenire mediante:

  1. bonifico ordinario su conto corrente postale intestato a Consip Spa utilizzando il seguente IBAN: IT32M0760103200000033862038 (per i bonifici dall’estero utilizzare le coordinate BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX), indicando nella causale “Iscrizione nel Registro dei Revisori Legali persone giuridiche”. La ricevuta del versamento non deve essere allegata, ma nel modulo di iscrizione al registro del tirocinio deve essere riportato il tipo e il numero identificativo del bonifico effettuato;

L'ammontare di detti contributi pu˛ essere aggiornato con decreto del Ministero dell’economia e delle finanze. L’aggiornamento avrÓ vigore dall'anno successivo a quello della pubblicazione del relativo decreto nella Gazzetta Ufficiale.

In caso di bonifico bancario il versamento del contributo deve avvenire prima della compilazione del modulo di richiesta di iscrizione nel registro del tirocinio ovvero nel registro dei revisori legali, in quanto nello stesso dovrÓ essere riportato il codice identificativo dell’avvenuto pagamento.