Revisione legale

Ti trovi in: Revisione legale

 

Notizie in Evidenza Archivio Notizie


ON LINE NUOVI CORSI PER LA FORMAZIONE DEI REVISORI LEGALI

A partire dal 24 luglio 2018 saranno rilasciati e progressivamente messi in linea 8 nuovi moduli formativi validi ai fini del completamento dell’obbligo formativo per gli anni 2017 e 2018. I contenuti formativi sono fruibili sulla piattaforma per la formazione a distanza accessibile tramite l’Area riservata di questo portale.

***

ON LINE 5 NUOVI CORSI PER LA FORMAZIONE DEI REVISORI LEGALI PER GLI ANNI 2017/2018

Sono accessibili da oggi, 15 maggio 2018, 5 nuovi corsi relativi all’offerta formativa Mef per gli anni 2017 e 2018. I corsi riguardano le materie “Principi di revisione nazionali e internazionali” e “Principi contabili nazionali e internazionali”. Prossimamente, verrà data evidenza su questo sito della disponibilità degli ulteriori corsi (almeno 15) necessari per il completo assolvimento dell’obbligo formativo 2017/2018.

***

ESAME DI IDONEITA’ PROFESSIONALE PER L’ESERCIZIO DELLA REVISIONE LEGALE

Pubblicato sulla G.U. 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n. 33 del 24 aprile 2018 il bando per l’ammissione all’esame di idoneità professionale per l’esercizio della revisione legale.

VAI ALLA SEZIONE TEMATICA

***

PUBBLICAZIONE DI NUOVE FAQ IN MATERIA DI RICONOSCIMENTO DELLA FORMAZIONE INTERNA DELLE SOCIETÀ DI REVISIONE.

L’articolo 5, comma 10, del decreto legislativo n. 39 del 2010 prevede che la formazione interna erogata dalle società di revisione iscritte al registro possa essere riconosciuta ai fini dell’assolvimento dell’obbligo formativo. Al riguardo, sono state pubblicate nell’apposita sezione del sito alcune FAQ che chiariscono l’ambito dei soggetti che effettivamente possono beneficiare del regime del riconoscimento.

***

ELENCO DEGLI ENTI ACCREDITATI NEL 2018 PER LA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA

Si rende noto l’elenco delle società e enti pubblici e privati accreditati dal Ministero dell’economia e delle finanze presso i quali possono essere seguiti i corsi di formazione previsti dall’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39. L’elenco è costantemente aggiornato in funzione dei nuovi accreditamenti concessi. Si evidenzia che l’elenco degli accreditamenti relativo al 2017 non è più valido, in quanto gli enti devono ripresentare una nuova istanza di accreditamento nel 2018.

Elenco degli enti Accreditati

***

LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO DI CUI ALL'ARTICOLO 3 DEL DECRETO LEGISLATIVO 27 GENNAIO 2010, n. 39

Approvate con determina del Ragioniere generale dello Stato del 23 febbraio 2018 le Linee guida per lo svolgimento del tirocinio in materia di revisione legale dei conti. Le Linee guida, già sottoposte ad una consultazione pubblica delle categorie interessate, si propongono di fornire agli interessati le opportune istruzioni in ordine alle modalità di svolgimento del tirocinio, nel rispetto del quadro normativo di riferimento, rivolgendosi non soltanto ai tirocinanti, ma anche ai revisori legali (“dominus”) cui è affidata l’effettiva maturazione professionale del praticante. Le Linee guida costituiscono, inoltre, un ausilio per l’aspirante revisore legale nel momento della predisposizione della relazione periodica, di cui è proposto un modello-tipo. È in corso l’aggiornamento del modello on-line di compilazione della relazione annuale, che sarà reso disponibile a breve nell’apposita sezione del sito istituzionale. Nelle more, è possibile continuare ad utilizzare il modello TR-04, avendo cura che dallo stesso emergano tutte quelle informazioni che sono essenziali per una piena comprensione dell’attività di revisione legale cui il tirocinante ha in concreto assistito o partecipato, in coerenza con i criteri enunciati dalle Linee guida.

Il testo delle LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO

Il testo della determina RGS del 23 febbraio 2018

La relazione illustrativa

 

***

CIRCOLARE RGS del 28 Febbraio 2018, n.6 - Istruzioni in materia di formazione continua dei revisori legali iscritti nel registro per l’anno 2018.

Con circolare n. 6 del 28 febbraio 2018 sono diramate le istruzioni attuative dell’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 e successive modifiche e integrazioni, in materia di formazione obbligatoria dei revisori legali per l’anno 2018. In particolare, si illustrano i criteri per l’accreditamento degli enti pubblici e privati che intendono erogare la formazione valida all’assolvimento degli obblighi formativi discendenti dall’iscrizione al registro della revisione legale. Si precisano, inoltre, i criteri che devono essere osservati nella comunicazione dei crediti maturati dai partecipanti ai corsi da parte di tutti gli enti formatori, inclusi Ordini territoriali, enti rappresentativi delle professioni e società di revisione.

Il testo della Circolare RGS del 28 febbraio 2018, n.6

Allegato 1 alla Circolare del 28 febbraio 2018, n.6 - Istanza di accreditamento

Allegato 2 alla Circolare del 28 febbraio 2018, n.6 - Convenzione di accreditamento

Allegato 3 alla Circolare del 28 febbraio 2018, n.6 - Scheda dei corsi

Allegato 3 alla Circolare del 28 febbraio 2018, n.6 - Scheda dei corsi (formato word)

***

COMUNICAZIONE DEI CREDITI MATURATI IN RELAZIONE ALL'ANNO 2017

Continuano a pervenire alla casella di posta elettronica ordinaria rgs.formazione.revisori@mef.gov.it , attestati, certificati e altra documentazione comprovante la partecipazione a corsi di formazione utili ad assovere l’obbligo formativo per l’anno 2017. Al riguardo, si ribadisce che i crediti maturati saranno registrati soltanto in seguito alle comunicazioni trasmesse dagli enti formatori, conformemente a quanto previsto sia dalla circolare n. 26 del 2017 che dalle convenzioni stipulate con gli enti accreditati.

Si precisa che per enti formatori si intendono gli enti nazionali rappresentativi delle professioni e gli enti accreditati presso questo Ministero. Non si terrà conto di alcuna altra modalità di comunicazione, per motivi organizzativi e operativi. Gli iscritti al registro sono pertanto invitati a non trasmettere né documentazione di qualsiasi tipo né istanze di registrazione dei crediti. Si fa altresì presente che il revisore potrà accertare la corretta registrazione dei crediti maturati accedendo all’area riservata di questo sito, soltanto una volta che le comunicazioni, secondo le modalità appena indicate, saranno effettuate. Il flusso di tali comunicazioni potrebbe comunque risentire del differimento al 31/12/2018 della scadenza per assolvere l’obbligo formativo del 2017 e comportare che i crediti maturati siano visualizzabili soltanto nei prossimi mesi.

***

ADOZIONE DELLA NUOVA VERSIONE DEI PRINCIPI DI REVISIONE INTERNAZIONALI ISA Italia 200, ISA Italia 210, ISA Italia 220, ISA Italia 230, ISA Italia 510, ISA Italia 540 e ISA Italia 600, accompagnati dalla nuova versione dell’Introduzione e del Glossario dei termini più utilizzati

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 4993 del 12 gennaio 2018 sono state adottate le nuove versioni dell’Introduzione ai principi di revisione ISA Italia, del Glossario dei termini più utilizzati, nonché dei principi di revisione ISA Italia 200 (Obiettivi generali del revisore indipendente e svolgimento della revisione contabile in conformità ai principi di revisione internazionali), ISA Italia 210 (Accordi relativi ai termini degli incarichi di revisione), ISA Italia 220 (Controllo della qualità dell’incarico di revisione contabile del bilancio), ISA Italia 230 (La documentazione della revisione contabile), ISA Italia 540 (Primi incarichi di revisione contabile – saldi di apertura), ISA Italia 540 (Revisione delle stime contabili, incluse le stime contabili del fair value, e della relativa informativa) e ISA Italia 600 (La revisione del bilancio del gruppo – considerazioni specifiche, incluso il lavoro dei revisori delle componenti). Le nuove versioni entrano in vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che chiudono al 31 dicembre 2017 o successivamente e sostituiscono e integrano le corrispondenti versioni adottate con determina del Ragioniere generale dello Stato del 23 dicembre 2014.

Il Testo della determina

Principi di Revisione Internazionali (ISA Italia)

***

SOSPENSIONE DI 14.408 PERSONE FISICHE E 48 SOCIETÀ DI REVISIONE DAL REGISTRO DEI REVISORI LEGALI

Con decreti del 9 e del 10 gennaio 2018, è stata disposta la sospensione dal Registro dei revisori legali di 14.408 persone fisiche e 48 società di revisione legale, ai sensi dell’articolo 24-ter del decreto legislativo n. 39 del 2010.

Decreto prot. n. 2414 del 9 gennaio 2018

Decreto prot. n. 3970 del 10 gennaio 2018

***

PROGRAMMA ANNUALE DI FORMAZIONE CONTINUA 2018 EX ART. 5 D.LGS. N. 39 DEL 2010

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 2812 del 9 gennaio 2018 è stato adottato il programma annuale di formazione 2018 per l’aggiornamento professionale dei revisori legali. La determina e l’allegato programma sono pubblicati su questo sito alla sezione “Registro dei revisori legali > Formazione continua del Revisore Legale”.

È inoltre disponibile, all’interno della piattaforma per la formazione a distanza accessibile tramite l'Area riservata di questo portale, un Questionario di gradimento della formazione 2017 erogata in via diretta dal Ministero dell’economia e delle finanze. Il Questionario è anonimo e la sua compilazione facoltativa; le informazioni raccolte saranno utilizzate per orientare l’offerta formativa in modo più coerente con le aspettative dei revisori legali iscritti al Registro. Il Questionario potrà essere compilato fino al 9 febbraio 2018.

Il testo della determina

***

CONTRIBUTO ANNUALE 2018

L’importo del contributo annuale di iscrizione per l’anno 2018, determinato dal decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 5 dicembre 2016, è pari ad euro 26,85, da versare in un’unica soluzione entro il 31 gennaio 2018. Il pagamento potrà essere effettuato utilizzando i servizi del sistema pagoPA®, tramite gli strumenti di pagamento elettronico resi disponibili dalla piattaforma, direttamente dal sito web della revisione legale o presso gli intermediari autorizzati.

Nei prossimi giorni saranno recapitati, all’indirizzo PEC comunicato da ciascun iscritto al Registro dei revisori legali, appositi avvisi per il pagamento del contributo. Per ulteriori informazioni sulle modalità di pagamento, è possibile visitare la sezione “Contributi Annuali”. Si ricorda, infine, l’obbligo di accreditamento all’Area riservata nella quale è possibile, tra l’altro, consultare lo stato dei pagamenti pregressi, scaricare copia dell’avviso di pagamento ed aggiornare i propri dati anagrafici e di contatto, incluso l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) che ciascun iscritto è tenuto a comunicare in attuazione dell’articolo 27, comma 2, del decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

***

ON LINE GLI ULTIMI 6 CORSI PER LA FORMAZIONE DEI REVISORI LEGALI PER l’ANNO 2017

Sono accessibili da oggi, 27 novembre 2017, gli ultimi 6 corsi che completano dell’offerta formativa Mef per l’anno 2017. I corsi riguardano le materie Analisi finanziaria, diritto societario, principi contabili e disciplina della revisione legale. Come precisato nella circolare 28/2017 l’obbligo formativo 2017 potrà essere assolto anche nel corso dell’anno 2018 fermo restando il numero dei crediti formativi complessivi da maturare nel biennio (20 crediti formativi per il 2017 + 20 crediti formativi per il 2018). Prossimamente verrà data evidenza su questo sito del calendario dei corsi 2018 erogati sulla piattaforma Mef.

***

CIRCOLARE DEL 22 NOVEMBRE 2017, N. 32 - Accreditamento degli enti pubblici e privati presso il Ministero dell’economia e delle finanze ai sensi dell’articolo 5 del decreto legislativo n. 39/2010. Sospensione degli accreditamenti. Comunicazione.

La trattazione delle istanze di accreditamento di enti pubblici e privati che intendono organizzare corsi o attività di formazione valide per l’assolvimento degli obblighi formativi dei revisori legali sarà sospesa per quelle istanze che perverranno dopo il 30 novembre. Tale sospensione è prevista dalla circolare della Ragioneria generale dello Stato n. 32 del 22 novembre 2017, tenuto conto che occorrono fino a quindici giorni per l’istruttoria e che non si prevedono nuove richieste di corsi di formazione nell’ultima parte di dicembre. L’attività riprenderà con le istanze che perverranno in relazione all’anno 2018.

Il Testo della Circolare

***

CONSULTAZIONE PUBBLICA – Schema di Linee guida per lo svolgimento del tirocinio di cui all’articolo 3 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, per l’ammissione all’esame di idoneità professionale e per l’esercizio dell’attività di revisione legale

Il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha avviato una consultazione pubblica in ordine alle modalità di svolgimento del tirocinio professionale degli aspiranti revisori legali, con lo scopo di incentivare buone prassi nello svolgimento del periodo formativo.

La normativa vigente attribuisce al tirocinio una funzione di effettiva maturazione e contatto con l’esperienza professionale, che implica il necessario coinvolgimento del tirocinante nella collaborazione ad uno o più incarichi di revisione legale. In tale prospettiva, le Linee guida che il Dipartimento pone in consultazione includono i criteri cui il tirocinante deve attenersi nel quadro del percorso di abilitazione. Le Linee guida intendono costituire un riferimento anche per i “dominus”, chiamati ad impostare l’attività di tirocinio e a vigilare in ordine all’effettiva valenza formativa dello stesso. Viene, inoltre, proposto un modello-tipo di relazione, organizzato in sezioni, corrispondenti alle principali aree tematiche inerenti lo svolgimento del tirocinio.

Lo schema di Linee guida è posto in consultazione pubblica per un periodo di 30 giorni. I portatori di interesse (istituzioni, enti privati rappresentativi della professione, esperti) potranno presentare osservazioni entro il termine del 7.12.2017, utilizzando il modello appositamente predisposto. Il modello, compilato in tutte le sue parti, dovrà essere trasmesso a mezzo PEC unicamente all’indirizzo rgs.ragionieregenerale.coordinamento@pec.mef.gov.it

DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE

MODELLO DI PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI

***

ON LINE DA OGGI 7 NUOVI CORSI PER LA FORMAZIONE DEI REVISORI LEGALI

Sono accessibili da oggi, 25 ottobre 2017, sulla piattaforma della revisione legale 7 nuovi corsi riguardanti i principi di revisione, la disciplina della revisione legale, i principi contabili e la contabilità generale. Come precisato nella circolare del 19 ottobre 2017, n. 28, a completamento dell’offerta formativa Mef per l’anno 2017, ulteriori 6 corsi verranno inseriti sulla piattaforma della revisione legale entro il mese di novembre.

Come accedere ai corsi

***

CIRCOLARE RGS DEL 19 OTTOBRE 2017, N. 28 - Nuove istruzioni in materia di formazione continua dei revisori legali iscritti nel Registro, ai sensi dell’art. 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

La circolare riassume e chiarisce le istruzioni riguardanti l’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale continua legali di cui all’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39 come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135, per tutti gli iscritti nel Registro dei revisori legali, precisando, in particolare, che la data ultima per l’assolvimento non è il 31 dicembre 2017 ma il 31 dicembre 2018

Il Testo della Circolare

***

AGGIORNAMENTO DEL PROGRAMMA ANNUALE DI FORMAZIONE CONTINUA 2017 EX ART. 5 D.LGS. N. 39 DEL 2010

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 183112 dell’11 ottobre 2017 è stato adottato un aggiornamento del programma annuale relativo all’anno 2017 per l’aggiornamento professionale dei revisori legali. Rispetto alla precedente determina n. 37343 del 7 marzo 2017, nel programma annuale sono incluse le materie relative alla formazione dei revisori degli enti locali. La frequenza di corsi relativi a queste materie consente ai revisori degli enti locali – o canditati all’iscrizione nel relativo elenco – di maturare, se revisori legali, anche i crediti richiesti dall’iscrizione al registro della revisione legale. La determina e l’allegato programma sono pubblicati, su questo sito, anche nella sezione “NORMATIVA DI RIFERIMENTO - DETERMINE”.

Il testo della determina

***

AL VIA LA FORMAZIONE ON - LINE SUL PORTALE DEI REVISORI LEGALI

Dalla giornata di oggi, 5 ottobre 2017, sono accessibili agli iscritti al registro della revisione legale i corsi predisposti dal Ministero dell’economia e delle finanze ai fini dell’assolvimento dell’obbligo formativo, previsto dall’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.

I corsi consistono in moduli riguardanti le principali materie che caratterizzano la preparazione professionale del revisore, suddivise tra materie caratterizzanti la revisione e materie riguardanti, tra l’altro, la contabilità generale, il bilancio di esercizio e consolidato, i principi contabili nazionali e internazionali e il diritto societario. I 7 moduli accessibili  saranno integrati, con due successivi rilasci a partire dalla fine del mese di ottobre, con quelli necessari a colmare l’intero debito formativo.

La piattaforma per la formazione a distanza è accessibile, tramite l'Area riservata di questo portale, in modo gratuito per tutti gli iscritti al Registro dei Revisori Legali.

Come accedere ai corsi

***

ADOZIONE DELLA NUOVA VERSIONE DEI PRINCIPI DI REVISIONE INTERNAZIONALI ISA Italia 260, ISA Italia 570, ISA Italia 700, ISA Italia 705, ISA Italia 706 e ISA Italia 710, E ADOZIONE DEL NUOVO PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE ISA Italia 701 (COMUNICAZIONE DEGLI ASPETTI CHIAVE DELLA REVISIONE CONTABILE NELLA RELAZIONE DEL REVISORE INDIPENDENTE)

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 157387 del 31 luglio 2017 sono state adottate le nuove versioni dei principi di revisione ISA Italia 260 (Comunicazione con i responsabili delle attività di governance), ISA Italia 570 (Continuità aziendale), ISA Italia 700 (Formazione del giudizio e relazione sul bilancio), ISA Italia 705 (Modifiche al giudizio nella relazione del revisore indipendente), ISA Italia 706 (Richiami di informativa e paragrafi relativi ad altri aspetti nella relazione del revisore indipendente), ISA Italia 710 (Informazioni comparative – Dati corrispondenti e bilancio comparativo), precedute dalle nuove versioni dell’Introduzione ai principi stessi e del Glossario dei termini più utilizzati, nonché il nuovo principio di revisione internazionale ISA Italia 701 concernente la comunicazione degli aspetti chiave della revisione contabile nella relazione del revisore indipendente.

Il Testo della determina

Principi di Revisione Internazionali (ISA Italia)

***

CIRCOLARE RGS DEL 6 LUGLIO 2017, N. 26 - Istruzioni in materia di formazione continua dei revisori legali iscritti nel registro.

La circolare RGS del 6 luglio 2017, n. 26, reca istruzioni per l’assolvimento dell’obbligo di formazione professionale continua per gli iscritti nel Registro dei revisori legali, in attuazione di quanto previsto dall’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135. La circolare illustra, in particolare, le modalità di erogazione dei corsi di aggiornamento professionale, le procedure per l’accreditamento degli enti formatori eventualmente interessati, la disciplina prevista per il riconoscimento della formazione svolta presso gli ordini professionali e le società di revisione legale iscritte al Registro.

Il testo della Circolare RGS del 6 luglio 2017, n. 26

Allegato 1 alla Circolare del 6 luglio 2017, n. 26 - Istanza di accreditamento

Allegato 2 alla Circolare del 6 luglio 2017, n. 26 - Convenzione di accreditamento

Allegato 3 alla Circolare del 6 luglio 2017, n. 26 - Scheda dei corsi

***

ADOZIONE DEL NUOVO PRINCIPIO PROFESSIONALE (SA ITALIA) 720B, CONCERNENTE LE RESPONSABILITA’ DEL SOGGETTO INCARICATO DELLA REVISIONE LEGALE RELATIVAMENTE ALLA RELAZIONE SULLA GESTIONE E AD ALCUNE SPECIFICHE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI.

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 129507 del 15 giugno 2017 è stato adottato il nuovo principio professionale (SA Italia) 720B, concernente le responsabilità del soggetto incaricato della revisione legale relativamente alla relazione sulla gestione e ad alcune specifiche informazioni contenute nella relazione sul governo societario e gli assetti proprietari.

Il Testo della determina

Il Testo del principio 720 B

***

PROGRAMMA ANNUALE DI FORMAZIONE CONTINUA 2017 EX ART. 5 D.LGS. N. 39 DEL 2010

Con determina del Ragioniere generale dello Stato prot. n. 37343 del 7 marzo 2017 è stato adottato il programma annuale relativo all’anno 2017 per l’aggiornamento professionale dei revisori legali. La determina e l’allegato programma sono pubblicati su questo sito alla sezione “NORMATIVA DI RIFERIMENTO - DETERMINE”. Saranno pubblicate altresì al più presto le indicazioni per l’assolvimento degli obblighi formativi ai sensi dell’articolo 5 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, come modificato dal decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

Il Testo della determina

***

CONTRIBUTO ANNUALE 2017

L’importo del contributo annuale di iscrizione per l’anno 2017, determinato dal decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 5 dicembre 2016, è pari ad euro 26,85, da versare in un’unica soluzione entro il 31 gennaio 2017. Il pagamento potrà essere effettuato utilizzando i servizi del sistema pagoPA®, tramite gli strumenti di pagamento elettronico resi disponibili dalla piattaforma, direttamente dal sito web della revisione legale o presso gli intermediari autorizzati.

Nei prossimi giorni saranno recapitati, all’indirizzo elettronico comunicato da ciascun iscritto al Registro dei revisori legali, appositi avvisi per il pagamento del contributo. Per ulteriori informazioni sulle modalità di pagamento, è possibile visitare la sezione “Contributi Annuali”.

Si ricorda, infine, l’obbligo di accreditamento all’Area riservata nella quale è possibile, tra l’altro, consultare lo stato dei pagamenti pregressi, scaricare copia dell’avviso di pagamento ed aggiornare i propri dati anagrafici e di contatto, incluso l’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) che ciascun iscritto è tenuto a comunicare in attuazione dell’articolo 27, comma 2, del decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135.

***

CIRCOLARE RGS DEL 29 SETTEMBRE 2016, N.21 - Modalità e termini di comunicazione delle caselle di Posta Elettronica Certificata degli iscritti.

La circolare RGS del 29 settembre 2016 n. 21 illustra le modalità ed i termini di comunicazione delle caselle di Posta Elettronica Certificata degli iscritti nel Registro dei revisori legali, in attuazione dell’articolo 27, comma 2, del decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135. Tale disposizione ha esteso alla categoria dei revisori legali, alla stregua dei professionisti iscritti in altri albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato, l’obbligo di dotarsi di strumenti di comunicazione elettronica per dialogare con la Pubblica Amministrazione e con le imprese, con finalità di semplificazione e di riduzione degli oneri amministrativi dei revisori legali, in attuazione dell’articolo 27, comma 2, del decreto legislativo 17 luglio 2016, n. 135

Il testo della Circolare

 

***