Iscrizione delle persone fisiche e delle società nel Registro dei Revisori Legali

Possono iscriversi nel Registro dei revisori legali le persone fisiche e le società in possesso dei requisiti previsti dal decreto legislativo n. 39/2010. La richiesta di iscrizione deve essere compilata direttamente sul web attraverso gli appositi moduli on-line:

La domanda di iscrizione deve essere conforme alle prescrizioni di legge in materia di bollo. Tale adempimento è assicurato attraverso l’apposizione di una marca da bollo da Euro 16.00 in un apposito modulo contenente la dichiarazione di assolvimento dell’imposta di bollo da allegare obbligatoriamente alla domanda di iscrizione.

Il modulo e gli allegati devono essere trasmessi esclusivamente tramite pec al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: registro.revisionelegale@pec.mef.gov.it

Tutta la documentazione cartacea deve essere in ogni caso conservata, a cura dell’istante, ai fini di eventuali controlli successivi da parte dell’Amministrazione.

Pagamento del contributo

Al momento della richiesta di iscrizione, l'aspirante revisore è tenuto, inoltre, al versamento di un contributo fisso, determinato in € 50,00, a copertura delle spese di segreteria. Il versamento puo' avvenire mediante:

  • pagamento on-line tramite il nodo dei pagamenti PagoPA (carte di credito), accessibile direttamente durante la compilazione del modulo di iscrizione.
  • bonifico ordinario su conto corrente postale intestato a Consip Spa utilizzando il seguente IBAN: IT 32 M 07601 03200 000033862038 (per i bonifici dall’estero utilizzare le coordinate BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX), indicando nella causale “iscrizione nel registro dei revisori – codice fiscale”. La ricevuta del versamento non deve essere allegata, ma nel modulo di iscrizione al registro dei revisori deve essere riportato il tipo e il numero identificativo del bonifico effettuato;


Comunicazione dell’avvenuta iscrizione

L’iscrizione nel Registro dei revisori legali è disposta con decreto dell'Ispettore generale di Finanza della Ragioneria generale dello Stato ed il provvedimento di iscrizione è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4° serie speciale “Concorsi ed esami”, nonché comunicato al richiedente. L’iscrizione al Registro dei revisori legali decorre dalla data di pubblicazione del provvedimento nella Gazzetta Ufficiale.

Modulistica

Modulo di iscrizione delle persone fisiche nel Registro dei Revisori Legali - RL 01

Modulo di iscrizione delle persone giuridiche nel Registro dei Revisori Legali - RL 02